Viaggio del Mese

Quando Pechino si trova in Africa…

Questa volta, noi di Dolce Vita Travel Magazine faremo due eccezioni.
La prima è quella di dedicare il viaggio del mese ad un reality, stando vicino a Rai2 e al suo seguitissimo “Pechino Express 2018″, l’edizione che quest’anno sta attraversando tutto il Continente africano. Seguiamo il loro itinerario partito dalla marocchina Tangeri e che terminerà nella sudafricana Cape Town, entrando nei dettagli grazie alla televisione tutti i giovedì sera alle ore 21,00.
La seconda eccezione sarà quella di schierarci apertamente per una coppia.
Ci scusino i lettori, e non ce ne vogliano gli altri concorrenti, ma noi tifiamo apertamente per Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti! Ossia due Donne Vintage che, dopo appena tre puntate, stanno facendo dire a gran voce a tanti del popolo del web,
“NON TOCCATECI LE SIGNORE DELLA TV”.
A Maria Teresa e Patrizia, quindi, arrivi il nostro migliore augurio: “In bocca al leone africano!”.

Teatro Musei Eventi

«Il bello è nella natura»

Lo diceva già nel 1800 Gustave Courbet, artista che grazie ad essa si ispirava, fino al 06/01 in mostra a Palazzo Diamanti di Ferrara.

Art Puzzle by Savina Sciacqua

Il pittore modernista dell’India

Fu soprannominato il Picasso indiano e influenzò molte generazioni. Si chiama Maqbool Fida Husain.

Viaggio del Mese

Puebla, non solo barocco, maioliche e zucchero

Ma anche un’affascinante terra coloniale fondata dagli spagnoli nel 1531, Patrimonio dell’umanità dall’Unesco dal 1987, i cui ori e stucchi sfavillano ogni tre per due e i cui balconi in ferro battuto, sapientemente forgiati sotto le martellate dei maestri fabbri, vi terranno a naso all’insù. Senza considerare il suo famoso mole poblano, una salsa a base di cioccolato e svariate decine di spezie, un gusto unico difficile da scordare, ed impossibile da ritrovare in altri luoghi del mondo. Puebla è come una inesauribile ricetta magica.

Teatro Musei Eventi

Frida Kahlo vive a Milano fino al 3 giugno

“Siamo il mostro e la bambina”, ecco il frammento di testo che colpisce durante la visita e che fa da colonna sonora alla mostra al Mudec.

Viaggio del Mese

Viva Mexico City, la capitale di tutti

Per i numeri ricorda le grandi megalopoli, ma per stile Città del Messico riesce sempre a stupire anche grazie alla più grande ambasciatrice di questa parte di mondo, Frida Kahlo che, meglio di chiunque, ne ha interpretato la messicanità. Tante facce, ma un solo popolo festoso di cui imitare le abitudini, per fare un folcloristico pic nic sull’acqua a Xochimilco, oppure per una interessante visita al Museo di Antropologia nel quale davvero capire la Storia di questa nazione.

Teatro Musei Eventi

A teatro con Maria Teresa Ruta e Guenda Goria

Madre e figlia si fronteggiano in “Sinceramente Bugiardi” e si ride di gusto sull’equivoco di una scappatella extra coniugale. Fino al 28 a Milano.

Viaggio del Mese

Il Chiapas è in piedi. Quanto mai affascinante!

Scriviamo di una terra genuina ed autentica dove le comunità indigene sono la pietra miliare di tanta bellezza. Perché San Cristobal de las Casas, Chiapas de Corzo, Sinacantan e San Juan de Chomula sono come sospese nei tempi andati e sanno regalare ai viaggiatori emozioni, colori, cibi e sorprese che difficilmente si trovano tutte insieme in altre parti del mondo. Descrivere purtroppo non basta, bisogna esserci. Perché il Chiapas, rispetto alle esperienze vissute, resta un viaggio che lascia senza sufficienti parole.

Viaggio del Mese

Alla conquista di Oaxaca (che si dice “Uahaca”)

Il terremoto oramai è alle spalle e girando si apprezza che tutto sia rientrato alla normalità e che quelle poche case danneggiate siano già state messe in sicurezza. Non solo. Questo sconosciuto stato MESSICANO sta sempre più conquistando tutti per la modernità delle sue Gallerie d’arte aperte da francesi e canadesi trasferitisi qui nell’ultimo decennio. E dagli alebrijes, fantasmagoriche creature ispirate al folclore e alla tradizione dell’intaglio dell’albero dell’incenso, si passa alle spiagge di Puerto Escondido, o al grande sito di Monte Alban, che svela i segreti del popolo Zapoteco e Mixteco risalente al 550 A.C.

Art Puzzle by Savina Sciacqua

Lo stampatore tedesco e la sua luce

Albrecht Altdorfer con il suo Rinascimento illuminò la Germania dei primi del ‘500 esaltando il fascino delle persone